Pazienti: +39 0721.32781|Didattica: +39 0721.64359|info@maurofradeani.it|| ita eng
Fradeani
Fradeani Education
Home / Mauro Fradeani / I casi clinici / Prevenzione, Igiene Orale e Fluoroprofilassi / Fluoroprofilassi
Fluoroprofilassi

Fluoroprofilassi

La fluoroprofilassi consiste nella prevenzione della carie dentaria attraverso l'utilizzo del fluoro, un minerale che favorisce la formazione di uno smalto più resistente all'attacco acido della placca batterica e che, se assunto una volta che il dente si è formato, lo protegge dalla placca batterica.

Effetti del fluoro nel bambino
Il fluoro aiuta nella prevenzione della carie dentaria perché quando è assunto nella fase di formazione della struttura minerale dello smalto, consente la formazione  della fluoroapatite: sostanza resistente all'attacco acido, demineralizzante, della placca batterica.
Prima di assumere il fluoro in compresse, si dovrebbe controllare la quantità presente nell'acqua minerale bevuta, per evitare l'eccesso. Esistono in commercio acque molto ricche di fluoro ed altre, invece, in cui tale minerale scarseggia o è addirittura assente.
Effetti del fluoro sul dente già formato
Quando il dente è formato il fluoro favorisce la remineralizzazione dello smalto già lesionato dagli acidi della placca batterica e, particolare non trascurabile, inibisce il metabolismo dei batteri della placca.
I dentifrici fluorati sono pertanto più efficaci nella prevenzione della carie dentaria rispetto ai dentifrici non fluorati. I collutori che contengono fluoro vanno tenuti in bocca per 1 minuto e poi eliminati facendo attenzione ad evitare di mangiare, bere o sciacquare la bocca per 15 minuti dopo l’uso.
 
Precauzioni nell'uso di dentifrici fluorati nel bambino
Il bambino va educato all'igiene orale precocemente, ma al disotto dei 6 anni ha bisogno del controllo di un adulto quando spazzola i denti. Chi supervisiona deve accertarsi che il bambino utilizzi piccole porzioni di dentifricio e che ne inghiotta la minore quantità possibile.
I dentifrici al fluoro sono disponibili in tre concentrazioni. A bassa concentrazione, con meno di 600 ppb; a concentrazione standard, con circa 1000 ppb; ad alta concentrazione, con circa 1500 ppb.
Dall'età di 6 anni, quando i denti anteriori non sono più a rischio di opacità causate dall'ingestione di fluoro si possono usare dentifrici ad alta concentrazione.
Sotto i 6 anni con basso rischio di carie va usato un dentifricio a bassa concentrazione di fluoro, mentre ad alto rischio di carie a media concentrazione.

Alimenti contenenti fluoro
Gli alimenti che contengono fluoro sono il tè, alcune acque minerali, gli spinaci e le mele, ma in una normale alimentazione riescono ad apportare appena 0.01-0.05 mg di fluoro al giorno. 

L'offerta formativa completa ed aggiornata del Dott. Mauro Fradeani e del gruppo Fradeani Education è disponibile sul nuovo sito www.fradeanieducation.com
Verrai reindirizzato fra secondi
L'elenco completo ed aggiornato delle conferenze del Dott. Mauro Fradeani e del gruppo Fradeani Education è disponibile sul nuovo sito www.fradeanieducation.com
Verrai reindirizzato fra secondi
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info